RINGRAZIAMENTI

In conclusione i ringraziamenti: cercheremo di non dimenticare nessuno.
Il primo grazie va a Gege Ferrario per aver proposto e tenacemente voluto questa lettura. E poi:
Agli amici di Pavia e a Mons. Giovanni Giudici che ci hanno fornito la struttura per questa impresa con la suddivisione delle letture già collaudata : senza di questa sarebbe stato impensabile fare alcunchè
Al gruppo di custodi che così bene hanno svolto i loro compiti e portato avanti di 6 ore in 6 ore il presidio della Cappella e della segreteria organizzativa
A tutti quelli che hanno lavorato per sistemare l’ambiente con striscioni, luci in cortile per la notte, impianto elettrico, che hanno predisposto l’impianto audio per il sabato conclusivo, che hanno portato caffè e beni di conforto per tutti e fiori per la Chiesa
A chi ha graficamente impaginato foto e testi per locandine e volantini
A chi si è reso disponibile a cercare chi stampasse volantini e locandine al minor costo possibile e si è fatto carico del ritiro e della consegna nelle parrocchie degli stessi
A chi ha fatto i ricordini da lasciare a ogni lettore (una orma con le indicazioni di data e evento)
A chi ha predisposto il sito per la registrazione dei lettori e a chi ha gestito la casella di posta elettronica
A chi ha tenuto aggiornato tutta la parte informatica relativa alle iscrizioni
A chi si è preoccupato della parte di comunicazione e del settore della stampa
All’Ente e alla Fondazione Mons. Andrea Ghetti – Baden, al MASCI Lombardia, ad AGESCI Lombardia che hanno sostenuto l’iniziativa
A tutti quelli che in corso d’opera ci hanno dato suggerimenti migliorativi
A tutti i lettori che si sono alternati anche più volte e che hanno permesso di realizzare questa bella esperienza